L’Ambasciata cinese in Italia in visita a Casa Leopardi

L’Ambasciata cinese in Italia in visita a Casa Leopardi

In occasione dell’inaugurazione delle Classi Confucio del Liceo classico-linguistico statale “Giacomo Leopardi” di Macerata e del Liceo Classico “Giacomo Leopardi” di Recanati, il 28 Maggio, il I° Segretario dell’Ufficio Istruzione dell’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese in Italia Liu Junhua e il co-direttore dell’Istituto Confucio di Macerata Yan Chunyou hanno visitato la casa natale di Giacomo Leopardi  con la guida del conte Vanni Leopardi.

La delegazione cinese, accompagnata dal Preside del Liceo Classico di Recanati, la prof.ssa Vittoria Michelini, si è trattenuta per qualche ora nelle sale della Biblioteca dove ancora si è formato il pensiero del giovane Poeta recanatese.

Oltre a qualche aneddoto e curiosità sulla sua vita a palazzo, Vanni Leopardi ha raccontato del grande interesse di Giacomo per la storia e la cultura cinese, testimoniato non solo dai numerosi riferimenti contenuti nello Zibaldone, ma anche dai tanti volumi sull’argomento presenti in Biblioteca.

La visita si è conclusa con la lettura, da parte di uno degli ospiti, de L’Infinito tradotto in cinese, con l’augurio che questo primo incontro sia l’inizio di una lunga collaborazione tra Casa Leopardi e gli istituti culturali cinesi per la promozione della conoscenza del pensiero e dell’opera di Giacomo Leopardi in Cina e per la di diffusione della lingua e della cultura cinese in Italia.

 

News0 comments