Il giovane Giacomo (1995)




Il giovane Giacomo (1995)
Il giovane Giacomo (1995)

giovane1La prima mostra, del 1995, aveva lo scopo di raccontare i primi anni di vita del poeta, trascorsi a Recanati.

Spesso coloro che visitavano la biblioteca erano stupiti dalla quantità e qualità dei libri che formarono nella sua giovanissima età lo scibile del pensatore-poeta e chiedevano di vedere e conoscere di lui “qualcosa di più”. Nacque così l’idea di raccogliere ogni possibile ricordo dell’infanzia ed adolescenza di Giacomo e quanto in casa Leopardi ne rimanesse a memoria.

La mostra così realizzata non aveva pretese scientifiche ma poteva essere considerata come un flash retrospettivo su una scena vissuta, di cui erano testimonianza oggetti manoscritti e documenti.

La storia della famiglia, la descrizione dei genitori e dei fratelli, dei primi studi, dei molti ingegnosi giochi e la progressiva formazione di una mente prodigiosa fino dall’infanzia ebbero così modo di essere apprezzati dai moltissimi visitatori, attraverso un percorso abilmente allestito da esperti architetti e studiosi.

Torna alle mostre