Ripristinato il colore originale della casa di Silvia

Ripristinato il colore originale della casa di Silvia

Proseguono a pieno ritmo i lavori di restauro sulle antiche scuderie di Palazzo Leopardi e il recente smantellamento dell’impalcatura attorno all’edificio ha reso pienamente visibile il ripristino della tinteggiatura originale.

Le analisi colorimetriche effettuate, nel corso delle operazioni di ristrutturazione, sulle tracce di antica colorazione hanno, infatti, permesso di ricostruire il colore che caratterizzava l’edificio al tempo della sua costruzione.

Fatto erigere da Monaldo fin “dai fondamenti” nell’anno 1796, lo stabile ospitava al piano terra le scuderie, mentre, al primo piano,  alcuni appartamenti erano destinati ai domestici dei Leopardi, tra i quali la famiglia del cocchiere Giuseppe Fattorini, padre di Teresa, la giovane “tessitora” che fu cantata da Giacomo col nome di “Silvia” nel famoso canto.

Il ripristino della tinteggiatura originale è uno dei primi risultati dell’importante operazione di restauro intrapresa dalla famiglia Leopardi, che contribuirà a restituire alla Piazzuola del Sabato del Villaggio un’immagine quanto più vicina possibile a quella dei primi dell’Ottocento e consentirà un potenziamento dei servizi al pubblico di Casa Leopardi.

 

News0 comments