Ritrovato il colore originale della casa di “Silvia”

Ritrovato il colore originale della casa di “Silvia”

Rossa. Così come gli altri edifici Leopardiani, anche la casa dove risiedeva Teresa Fattorini, la “Silvia” di Giacomo, era tinteggiata con i colori rosso e giallo, secondo i toni propri della città di Recanati.

A rivelarcelo sono gli ampi residui delle antiche tinteggiature esterne portati alla luce grazie ai lavori di restauro in corso sullo stabile da qualche mese.
Custoditi nei secoli sotto al cornicione e protetti da altre cornici, i colori originali sono rimasti intatti e visibili. “Questa scoperta è davvero importante per noi – dichiara Vanni Leopardi –  perché ci consentirà di restituire alla Piazzuola del Sabato del Villaggio un’immagine ancor più vicina a quella originaria. Un’immagine  in grado di conservare l’antica suggestione tramandataci dalle poesie di Giacomo e capace di testimoniare la continuità culturale e la tradizione di un luogo simbolo per la poetica leopardiana.

I lavori proseguono, dunque, con l’obiettivo di recuperare e riproporre in senso filologico ciò che appariva agli occhi del Poeta dalle finestre della Biblioteca, riscoprendo tecniche, materiali e saperi antichi.

Nelle foto a sinistra gli esterni dopo un lavaggio con acqua, a destra un dettaglio degli interni.

Esterni dopo lavaggioInterni

News Senza categoria0 comments